Allettamento? Come lo affronto?

18 marzo 2021

L'attuale situazione sanitaria sta mettendo a dura prova soprattutto la fetta di popolazione anziana più fragile, con una serie di importanti conseguenze a catena per la società.

Sempre più famiglie si trovano infatti a gestire con difficoltà situazioni di cura e accudimento a domicilio dei propri cari colpiti da Covid-19.

“Come faccio ad aiutare mia mamma/mio papà che non riesce più a muoversi?”
“Cosa posso fare per mio nonno che è costretto a letto da quando è tornato dall’ospedale?”

2

Queste sono solo alcune tra le domande più ricorrenti che ci avete rivolto in questi mesi. Faremmo di tutto per le persone a noi care, e sicuramente non è piacevole trovarci impotenti nella gestione di complicanze quali ad esempio la “sindrome da allettamento”.

L’allettamento è una condizione in cui la persona è costretta a rimanere a letto per periodi più o meno lunghi, a seguito di eventi acuti o a scopo palliativo; la persona allettata necessita di particolari cure assistenziali, perché l’immobilità può causare complicanze su molte strutture e funzioni corporee, anche dopo pochi giorni di permanenza a letto.

Il ruolo del Caregiver è un ruolo importante, che grava su chi si prende la responsabilità di assistere un malato: è impegnativo non solo fisicamente ma anche psicologicamente. Le ore che dedichiamo ai nostri cari che non stanno più bene sono ore che dedichiamo col cuore, ma questo non vuol dire che non possano essere faticose, soprattutto quando ci troviamo davanti a situazioni nuove, nelle quali non sappiamo come comportarci.

Per facilitare e dare supporto ai caregivers, l’AIFI (Associazione Italiana Fisioterapia) ha raccolto in un vademecum i principali consigli su come rispondere ai bisogni assistenziali e riabilitativi specifici delle persone allettate.

Vi alleghiamo il formato digitale di questo vademecum qui sotto ringraziando il GIS-fisioterapia geriatrica e sperando che vi possa essere di aiuto in un momento così delicato.

Clicca per scaricare l'opuscolo informativo di AIFI

Rimaniamo a disposizione per ogni necessità di supporto e con il nostro servizio di fisioterapia a domicilio: è un momento difficile, lo sappiamo, e non vi lasceremo soli!

CONTATTACI

© 2022, Physiomove

Sede legale: via Oristano 9, Torino

Sede operativa: Corso Moncalieri 448, Torino

P.IVA 03085030835